attività di recupero e riciclo della carta da macero

come riciclare i diversi materiali cartacei

Il recupero e il riciclo della carta distingue tra carta e cartone propriamente detti e contenitori per bevande.

Il riciclaggio della carta inizia con il conferimento alle piattaforme di convogliamento del materiale proveniente da Coppa Europa maglie calcio raccolta differenziata.

In tali impianti si procede a una cernita per eliminare tutti i residui non cellulosici eventualmente presenti e quindi si passa al processo di recupero e riciclo propriamente detto.

carta riciclata

Il primo passaggio consiste nello spappolamento, operazione che prevede che la carta da macero sia messa in un vascone pieno d’acqua per permettere la rottura dei legami esistenti tra le fibre.

Tale processo di disgregazione è favorito dall’azione meccanica di pale rotanti.

Il prodotto di tale processo di recupero è una pasta che è avviata al ciclo di produzione in modo del tutto analogo a quanto avviene per le materie prime naturali.

In alcuni casi, per migliorarne le caratteristiche di resistenza e qualità o per conferirle particolari proprietà, come per Maglie Basket NBA esempio il colore, alla pasta sono aggiunti additivi quali sostanze aggreganti collose e coloranti.

Per l’ottenimento di carta chiara per uso scrittura può essere effettuato anche un trattamento di sbiancatura.

Nel caso in cui al riciclo sia sottoposta carta stampata, il procedimento di recupero prevede un pretrattamento di deinchiostrazione, che consiste nell’iniezione nel materiale spappolato di una schiuma composta da additivi chimici, soda caustica, silicato di sodio e perossido di idrogeno per migliorare la lucentezza e il grado di bianco.